Salta al contenuto principale

Il miglior chef del mondo è l’argentino Mauro Colagreco secondo la classifica World’s 50 Best Restaurants

La diciottesima, discussa, edizione dei World’s 50 Best Restaurants, ha incoronato come chef numero uno al mondo l'argentino di origini italiane, Mauro Colagreco, classe 1976, patron fin dal 2006 del Mirazur di Mentone, ristorante che sorge a pochi passi dal confine con la Liguria. Salito sul palco ha sventolato quattro bandiere cucite insieme, che rappresentano le sue origini: l'Argentina dove è venuto alla luce, il Brasile, il paese natio della moglie; l’Italia, "il Paese da cui viene metà della mia brigata, e nel quale ho capito che cosa significa fare alta cucina" e ovviamente la Francia, la sua nuova casa.