Salta al contenuto principale
Pasta sfoglia vegana, ricette vegan, pasticceria vegana, scuola di pasticceria a Bologna

Pasta sfoglia vegana: la ricetta definitiva

Tra tutte le ricette di pasticceria la pasta sfoglia vegana è quella più semplice da fare, paradossalmente l'uso della margarina rende tutto più facile e lavorabile. Certo è sempre un grasso, anche se di origine naturale, ma visto che è un ingrediente spesso di scarsa qualità puntate solo al meglio e non accontentatevi di prodotti scadenti. Ecco la ricetta, preparate il grembiule.


Ingredienti per fare la pasta sfoglia vegana

• margarina 100% vegetale 500 gr
• farina 525 gr
• acqua 195 gr
• sale 10 gr

Come fare la pasta sfoglia vegan

Tagliare a dadini la margarina fredda da frigorifero. Amalgamare bene con 175 gr di farina per realizzare un panetto al quale si dà la forma di
mattonella.


Procedimento panetto magro

Restanti 350 gr di farina si versano a fontana sul tavolo e si versa in mezzo l' acqua fredda. Si impasta bene per ottenere un impasto elastico. Alla fine si aggiunge il sale si impasta nuovamente e si dà la forma di palla e si incide a croce. Fare riposare la palla mezz'ora nel frigorifero.

Procedimento assemblaggio
Stendere leggermente il panetto magro a forma di croce. Posizionare in mezzo la mattonella di “panetto grasso” e chiudere bene per non lasciare
fuoriuscire il grasso. Rimane alto c.a. 6-8 cm. Abbassare con il mattarello a c.a. 3 cm. Stendere bene in lungo per ottenere una striscia che poi va piegata in 3. Mettere nel frigorifero per mezz'ora. Stendere e piegare in 3. Ripetere i passaggi della stesura e piega 3 volte con intervallo di riposo di mezz'ora nel frigorifero. Lasciare nel frigo per 1 notte. Per utilizzare tagliare una fetta e stendere del spessore desiderato.